2021 – Team Creativo


ALESSANDRA PECCI

Mi presento: Alessandra Pecci, 55 anni, romana, curiosa e terribilmente timida. Sono in ASI da poco meno di un anno e questo 2020 mi ha portato una bellissima sorpresa, del tutto
inaspettata, dandomi la possibilità di diventare una referente ed iniziare questa nuova avventura.
Ero una bimbetta di neanche un anno alle prese con i regali di Natale quando ebbi il mio primo magico incontro con quello che sarebbe diventato l’amore della mia vita: la carta, il cartone e… la rottura di scatole. Ebbene sì: al mio 1° Natale ho preferito carta da regalo e scatole di cartone ai magnifici regali ricevuti… e non era che l’inizio! Da allora la carta in tutte le sue manifestazioni è diventata la compagna fedele dei miei giorni: il profumo, la consistenza, la trama, il colore e le mille possibilità di utilizzo mi hanno accompagnata lungo un sentiero ricco di creatività e passione. Partendo da un grande amore per la lettura e la fotografia, passando per amene collezioni di adesivi, carte da lettera, biglietti d’auguri, scatole di fiammiferi e libri pop up (che adoro) ho scoperto e sperimentato negli anni tantissime tecniche e pratiche creative e fai da te, nate in modo istintivo e perfezionate da un’attenta osservazione di altre abili mani al lavoro e di una grandissima passione per i materiali che, unite ad un po’ di disegno tecnico, matematica, geometria ed informatica, mi hanno permesso di inventare sempre modi nuovi per assecondare le mie visioni fantastiche. Negli anni 80 la mia prima vacanza in Inghilterra ha fatto nascere in me una gran voglia di journaling: con tanti bei momenti da ricordare, un diario da riempire di biglietti, ritagli, foto e cartoline non potevo non mettermi in gioco e dal journaling allo scrap il passo è stato davvero breve! Sono nata con un paio di forbici in mano e tra feste di compleanno con ambiziose ambientazioni a tema, creazioni di oggetti di scena per spettacoli teatrali, organizzazione di eventi sportivi e lavori in alcune produzioni di cartoni animati ho iniziato i miei primi passi nel mondo del lavoro, quello bello, quello che ci nutre l’anima e il cuore circondati di creatività e di tante anime affini. Ora i tempi sono cambiati, il lavoro non è più quello che nutre l’anima, il tempo libero è poco, ma le tecniche e gli strumenti si sono perfezionati, si sono aperte possibilità anni fa impensabili per creare, e questo mi ha riportata lì dove avevo iniziato, in quella scatola di ricordi dove i tanti ritagli raccolti attendono di essere trasformati in un nuovo progetto scrap, un progetto che “s’ha da fare”: non importa come, dove o quando, l’essenziale è che si faccia con il cuore e con le luci del nostro luna park negli occhi!

VALENTINA MAIO

Ciao a tutte, sono Valentina, ho 41 anni e come la maggior parte delle donne la mia giornata è fatta di lavoro, casa, figlia e tanta stanchezza. Nonostante questo la mia mente non smette mai di elaborare idee per occupare quel nano secondo che casualmente si libera durante la giornata …….. Ma chi me lo fa fare!!!!
Eppure, proprio grazie a questa voglia di fare, che sempre mi accompagna, ho scoperto lo scrapbooking.
Per rendere indimenticabile un viaggio con la mia famiglia, ho deciso di creare un album speciale, ed ho cominciato a fare le mie ricerche su YouTube senza sapere che mi si stava per aprire un mondo totalmente nuovo.
All’epoca non sapevo cosa fosse lo scrapbooking, non sapevo neanche che questo tipo di attività avesse un nome e tantomeno avevo idea del tunnel in cui stavo entrando. Un piacevole tunnel fatto di carta, colla, forbici, ore spese davanti ad un tavolo, momenti pieni di soddisfazione, altri
frustranti, progetti, idee, successi, fallimenti ed ovviamente …..shopping compulsivo.
Nel mio vagare online, alla ricerca di nuove tecniche e nuove scoperte, ho trovato ASI ed iscrivermi è stato il naturale passo successivo. Per chi, come me, scopre casualmente lo scrapbooking, difficilmente riesce a condividere la propria passione con le persone che conosce, quindi cosa c’è di meglio se non entrare a far parte di un gruppo di persone che condividono i tuoi stessi interessi? Da subito mi sono sentita parte di un gruppo pur non conoscendo nessuno e non capita tutti i giorni!
Non sono una professionista, sono autodidatta ed ho ancora tanto, tantissimo da imparare, ma ho anche tanto da dare, sicuramente l’impegno e la serietà, per questo motivo quando Sandra e Laura me lo hanno proposto, ho accettato con piacere di diventare Referente Regionale Lazio insieme ad Alessandra. Adesso di nano secondi liberi ne trovo sempre meno, ma almeno sono tutti spesi bene.
Non vedo l’ora di conoscervi in questa splendida cornice del Meeting Nazionale, sarà una nuovaavventura da vivere insieme a tutte voi e sono sicura che ci divertiremo tantissimo.

LOREDANA FIORDALICE

Mi chiamo Loredana, ho 55 anni e tre figli Iacopo, Samuele e Lavinia, l’unico dei tre che mi da e mi ha sempre dato grande soddisfazione per i miei lavori è Iacopo, penso di avere fatto un numero enorme di biglietti e card per i compleanni dei suoi amici/che. Mio marito Massimiliano spesso viene impiegato nella realizzazione di tagli laser e fustellate per abbellimenti e lavori particolari. Ho iniziato a scrappare grazie alla mia amica Emanuela che un giorno mi dice, nel negozio vicino casa fanno una dimostrazione… vogliamo andare? lì ho conosciuto Laura Ferracchiati, che mi ha aperto un mondo. Questo accadeva … penso … più di 10 anni fa. Sono felice di avere delle amiche pazze per lo scrap come me, con le quali creare e sperimentare.  In effetti passiamo grandi pomeriggi scrapposi in cui ci perdiamo in chiacchiere e cibarie varie. Mi piace realizzare album e card, pasticcio con gli acrilici e le paste, adoro la colorazione con i Copic. Ho conosciuto l’ASI in fiera, partecipando ai suoi corsi, alla fine nel 2019 ci siamo iscritte tutte quante e devo dire che partecipare ai meeting ci ha regalato dei bellissimi momenti. Nel 2019 ho partecipato al nazionale, esperienza un po’ caotica, ma davvero eccezionale, le Teacher davvero impagabili. Quest’anno invece mi troverò dalla parte dell’organizzazione sicuramente sarà una bella esperienza.

FIORENZA TARRONI

Ciao sono Fiorenza, ho due figli, Alessia e Andrea, ed un marito, Roberto, che sopportano da sempre il mio “caos creativo”.  Per me creare è un antistress, un calmante, un passatempo. Sono entrata in ASI nel 2019, insieme alle amiche con cui condivido questo hobby, dopo aver realizzato un progetto natalizio presso lo stand ASI alla Fiera di Roma. Mi piace creare album fotografici utilizzando le varie tecniche imparate nei vari corsi ASI, nelle fiere e sbirciando su pinterest, una delle mie principali fonti di ispirazione. Tutto quello che creo, se non resta a me, amo regalarlo ai miei amici.  Mi piace disegnare e colorare con pennarelli, matite, acquerelli, ink spray… insomma mi piace sporcarmi le mani. Tra le tecniche che conosco e pratico amo particolarmente il mixed media ed il journaling. Ho una dipendenza  per le carte e i timbri ma non ho un elemento caratterizzante dei miei lavori o una tecnica particolare, deve semplicemente piacermi il progetto, per il resto non mi pongo limiti. Insomma sono una scrapper sempre pronta a provare nuove cose per divertirmi e non vedo l’ora di lanciarmi in questa nuova avventura!